Mapa del sitio

Informazioni

Gestione stato disoccupazione

Gestione riconoscimento stato di disoccupazione


Il primo Marzo 2024 gli utenti dei Centri per l’Impiego del Veneto che non hanno mai sottoscritto il Patto di servizio personalizzato o che negli ultimi 36 mesi non hanno effettuato alcuna azione di ricerca attiva di lavoro, perderanno automaticamente lo stato di disoccupazione. Potranno ricevere nuovamente i servizi del Centro per l’Impiego solo dopo aver effettuato una nuova dichiarazione di immediata disponibilità 


L’1 Marzo 2024 Veneto Lavoro (ai sensi del Decreto Direttoriale n. 87 del 29 novembre 2023) in attuazione del provvedimento della Regione del Veneto (D.G.R. 1220 del 7 settembre 2021), non riterrà più valida la dichiarazione di immediata disponibilità e conseguentemente farà decadere dallo stato di disoccupazione gli utenti che non risultano essere alla ricerca di un impiego da almeno 36 mesi. Ciò al fine di meglio garantire i servizi del Centro per l’Impiego agli utenti che richiedono ed evidenziano la necessità di essere supportati nella ricollocazione. 


Sarà disposta la perdita dello stato di disoccupazione delle persone che:

e

  • non hanno effettuato, negli ultimi 36 mesi, almeno una delle seguenti attività di ricerca attiva di lavoro: pubblicazione del proprio curriculum vitae nel sito Cliclavoro Veneto, contatto con il Centro per l’Impiego per concordare attività di ricerca di lavoro, svolgimento di un’esperienza di tirocinio.


Le persone interessate a mantenere il proprio stato di disoccupazione possono attivarsi entro l’1 marzo 2024 per confermare la propria disponibilità al lavoro attraverso i seguenti canali:

  1. pubblicando/aggiornando il proprio Curriculum Vitae su ClicLavoro Veneto, in autonomia attraverso il servizio Centro per l’Impiego Online cui si accede solo con credenziali SPID, CIE 3.0 (carta d'identità elettronica e relativa applicazione) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Nella sezione IL MIO CV  è disponibile la funzione " Aggiorna la pubblicazione del CV "; 

  2. contattando il proprio Centro per l’Impiego, anche via e-mail, per verificare ed aggiornare la propria posizione;

  3. partecipando a un’attività concordata con il Centro per l’Impiego;

  4. prendendo parte a un’esperienza di tirocinio.

Tali attività, effettuate prima del 01/04/2024, permetteranno di mantenere lo stato di disoccupazione. 

Sono esclusi dal provvedimento e manterranno quindi il proprio stato di disoccupazione, indipendentemente dall’aver effettuato o meno azioni di ricerca attiva di lavoro, i lavoratori iscritti nelle liste del collocamento mirato. 

Il provvedimento prevede, inoltre, che entro 12 mesi dalla perdita dello stato, le persone interessate a riacquisire lo stato di disoccupazione possano prendere contatto con il proprio Centro per l’Impiego per richiedere l'annullamento del provvedimento, riacquisendo così lo stato di disoccupazione e recuperando l'anzianità di disoccupazione precedentemente maturata.

Per conoscere i recapiti dei Centri per l'Impiego è possibile consultare la pagina dedicata su ClicLavoro Veneto.


Decreto Direttoriale di Veneto Lavoro n. 87 del 29 novembre 2023

D.G.R. n. 1220 del 07/09/2021