Publicador de contenidos

Pubblicato il 31.05.2018

Veneto: 53 mila posti di lavoro in più nel primo trimestre 2018

Pubblicata la Bussola di Veneto Lavoro con i principali dati sul mercato del lavoro regionale

La Bussola sul mercato del lavoro veneto, a cura dell'Osservatorio di Veneto Lavoro, presenta ogni tre mesi i principali indicatori occupazionali regionali.

I dati del primo trimestre del 2018 confermano la crescita osservata negli ultimi anni, con un saldo positivo per oltre 53 mila posizioni di lavoro e che consente di recuperare integralmente quanto perso sul finire del 2017. Dopo un intero anno di flessione, tornano a crescere anche i contratti a tempo indeterminato, sebbene circa il 60% dei nuovi posti di lavoro continua ad essere a termine.

La Bussola pubblicata a maggio contiene anche una prima valutazione sulla tenuta dei contratti a tempo indeterminato stipulati nel 2015 usufruendo del generoso esonero contributivo triennale fino a 8.060 euro annui: a 36 mesi dalla sottoscrizione circa il 55% risulta ancora in essere, a fronte di una media inferiore al 50% per i contratti non incentivati.

Continua a crescere il lavoro intermittente, entro il cui ambito sembrano ormai essere entrati stabilmente buona parte dei rapporti di lavoro precedentemente regolati dai voucher, aboliti nel marzo 2017.   

La sintesi grafica della Bussola con i principali dati occupazionali del primo trimestre 2018 è disponibile online nella Press Area di ClicLavoro Veneto.

  • clicklavoro-source Redazione ClicLavoro Veneto

Mapa del sitio

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo