Archivio notizie

Pubblicato il 24.01.2023

P.A.R.I. Progetti e Azioni di Rete Innovativi per la parità e l'equilibrio di genere

Dalla Regione del Veneto un bando da 10 milioni di euro a sostegno di progetti che contrastino stereotipi e discriminazioni di genere


Sostenere la realizzazione di progetti territoriali per la parità e l'equilibrio di genere, di contrasto agli stereotipi e alle discriminazioni di genere, allo scopo di migliorare l’occupazione femminile in Veneto: è questo l'obiettivo del bando "P.A.R.I. Progetti e Azioni di Rete Innovativi per la parità e l'equilibrio di genere" finanziato dalla Regione del Veneto con 9.960.000 euro di risorse del Programma Regionale Veneto FSE+ 2021-2027.

Nello specifico verranno finanziati progetti che mirano a:

  • contrastare gli stereotipi di genere;
  • realizzare azioni per un maggior equilibrio tra vita professionale e vita privata;
  • implementare azioni per una maggiore autodeterminazione delle donne e favorire l’incremento della partecipazione femminile al mercato del lavoro.


Ogni progetto si focalizzerà su una tematica tra quelle individuate nel bando come prioritarie, ossia sviluppo delle competenze, in particolare in ambito STEM/STEAM e digitale, leadership femminile e ruoli apicali nella società, imprenditorialità femminile, diversità e modelli organizzativi del lavoro, divario retributivo di genere e occupazione delle giovani donne. Le attività progettuali si rivolgeranno a gruppi di destinatari eterogenei che includono sia donne, occupate e disoccupate, che uomini, nonché studenti e docenti delle Scuole e dei Percorsi di Istruzione Superiore e Formazione Professionale.

Le proposte progettuali possono essere presentate entro il 15 marzo 2023 dagli enti accreditati ai Servizi al Lavoro, alla Formazione Superiore e alla Formazione continua secondo le modalità indicate nel bando disponibile sul sito di Regione del Veneto dove è possibile avere maggiori informazioni sull'iniziativa.

 

Informazioni

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo