Ultime News Ultime News

Indietro

ArtImpresa - Alla scoperta della tradizione per il lavoro di domani

ArtImpresa: dalla bottega artigiana al lavoro del futuro

Dalla Regione del Veneto un bando per valorizzare gli antichi mestieri e sviluppare nuove realtà imprenditoriali

Con il bando "ArtImpresa - Alla scoperta della tradizione per il lavoro di domani” la Regione del Veneto finanzia progetti capaci da un lato di formare una nuova generazione di “maestri d’arte” che tramandi il grande patrimonio delle lavorazioni tradizionali venete e dall'altro di avvicinarla alla cultura d’impresa.

Possono partecipare gli organismi di formazione accreditati per l’ambito della Formazione Superiore e gli enti che hanno presentato istanza di accreditamento, con proposte che consentano a persone disoccupate e svantaggiate di imparare un mestiere e sviluppare un pensiero creativo, innovativo e imprenditoriale.

In particolare, i progetti devono prevedere:

  • interventi trasversali finalizzati alla valorizzazione degli antichi mestieri, delle lavorazioni artistiche e della tradizione, alla promozione e implementazione delle opportunità di business, alla creazione e sviluppo di reti collaborative, all’implementazione di piani di sviluppo, ecc;
  • interventi on the job (laboratori e/o tirocinio) per la scoperta e conoscenza delle tecniche di lavorazione direttamente a contatto con i maestri d’arte;
  • interventi finalizzati all’avvio di nuove realtà imprenditoriali (accompagnamento e supporto alla startup).


Le domande di contributo devono essere presentate alla Regione del Veneto entro il 30 novembre 2017, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, come indicato nel bando pubblicato sul Bollettino Ufficiale, bur.regione.veneto.it e successive modifiche.

Il provvedimento si inserisce nella nuova iniziativa “Giotto a bottega da Cimabue”, con la quale la Regione del Veneto intende continuare ad investire nel " SAPER FARE".


Informazioni Informazioni