Sitemap

Informazioni

Corso per diventare OSS

OSS - Operatore Socio Sanitario

Normativa, informazioni e requisiti per partecipare ai corsi di formazione per Operatore Socio Sanitario

 

L'Operatore Socio Sanitario (OSS) è la figura professionale che, nell'ambito delle proprie aree di competenza, soddisfa i bisogni primari della persona in contesti lavorativi sia sociali che sanitari; in base alle proprie competenze e in collaborazione con altre figure professionali favorisce il benessere e l'autonomia dell'utente.

Per diventare Operatore Socio Sanitario è necessario frequentare uno dei corsi di formazione riconosciuti, organizzati da Organismi di formazione accreditati dalla Regione del Veneto.

Il corso della durata di 18 mesi si sviluppa in 480 ore di formazione e 520 di tirocinio presso strutture e servizi socio sanitari del Veneto. Al termine del percorso formativo, previo superamento di un esame, è previsto il rilascio dell'attestato di qualifica professionale, valido in tutto il territorio nazionale. Il costo del corso è a carico dell'utente e non può superare i 1.800 euro.  

In particolare per i soggetti disoccupati o inoccupati, in analogia alla precedente programmazione, sarà valutata la possibilità di erogare un voucher formativo individuale, cofinanziato dal POR FSE.

Possono partecipare ai corsi coloro che hanno assolto il diritto e dovere all'istruzione e formazione, i maggiorenni che hanno conseguito la licenza media. I cittadini stranieri a dimostrazione di una adeguata conoscenza della lingua italiana dovranno possedere il certificato di competenza linguistica di livello B1 o un titolo di studio (licenza media o superiore) conseguito in Italia. I titoli di studio conseguiti all’estero dovranno essere accompagnati dalla dichiarazione di valore.

Per l'anno 2021-2022 la Regione del Veneto ha approvato l'avvio di nuovi corsi di formazione per Operatore Socio Sanitario (OSS). L’ammissione a ciascun percorso formativo sarà preceduta da una prova selettiva dei candidati mediante test e colloquio che si terrà in contemporanea in tutto il territorio regionale nelle seguenti date: 

  • 15 dicembre 2021 (per corsi in partenza entro il 15 febbraio 2022);
  • 18 maggio 2022 (per corsi in partenza entro il 30 giugno 2022). 


Con DDR n. 1217 del 29/10/2021 la Regione ha approvato l'elenco dei percorsi autorizzati per il 1° sportello (selezione del 15/12/2021), suddivisi per AULSS e relative province. Con DDR 258 del 23/03/2022 sono stati autorizzati i percorsi formativi relativi al 2° sportello (selezione del 18/05/2022).

Con DGR n.1814 del 21 dicembre 2021 la Regione ha rinnovato la possibilità per persone disoccupate o inoccupate di presentare domanda di Voucher Formativi Individuali del valore di 1.500 euro finalizzati a supportare economicamente la partecipazione ai percorsi formativi in programma nel biennio 2021/2022. 

In particolare, possono richiederlo i residenti o domiciliati in Veneto che sono privi di impiego e hanno dichiarato la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa e alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro, oppure i lavoratori il cui reddito da lavoro dipendente non supera 8.145 euro o 4.800 euro se lavoro autonomo.

La domanda di contributo e la certificazione ISEE valida fino al 31/12/2022 possono essere presentate dai corsisti direttamente all’ente di formazione nei seguenti sportelli: 

  • fino al 30 aprile 2022 per i corsi che saranno avviati entro il 15 febbraio;
  • fino al 30 settembre 2022 per i corsi che saranno avviati entro il 30 giugno. 


Maggiori informazioni sulla programmazione dei corsi sono disponibili alla pagina dedicata del sito della Regione del Veneto, www.regione.veneto.it