Informazioni

Informazioni

Assegno per il Lavoro

Assegno per il Lavoro

Servizi di assistenza gratuita nella ricerca di un nuovo lavoro per i disoccupati over 30

La sperimentazione dell'Assegno per il Lavoro si è conclusa il 15 maggio 2022. A partire da tale data non è più possibile farne richiesta online o presso i Centri per l'impiego del Veneto.


L’Assegno per il Lavoro è uno strumento di politica attiva  finanziato dalla Regione del Veneto per contrastare la disoccupazione di lunga durata supportando i disoccupati over 30 nella ricerca di un nuovo lavoro attraverso servizi gratuiti di orientamento, formazione e inserimento lavorativo.

L’Assegno per il Lavoro consiste in un bonus, fino a un valore massimo di 5.796 euro, che i cittadini possono spendere presso i servizi per l’impiego accreditati in cambio di servizi personalizzati di assistenza alla ricollocazione, quali orientamento, counseling, formazione, rafforzamento delle competenze, supporto all’inserimento o reinserimento lavorativo tramite l’incrocio domanda-offerta di lavoro.

La sperimentazione dell'Assegno per il Lavoro si è conclusa il 15 maggio 2022. A partire da quella data non è più possibile farne richiesta online o presso i Centri per l'impiego del Veneto.

Con Decreto Direttoriale n. 1055 del 6 ottobre 2022 la Regione del Veneto ha approvato gli esiti del rating delle prestazioni degli enti impegnati nell'erogazione dei servizi dell'Assegno per il Lavoro, a conclusione della sperimentazione avviata con l'obiettivo di innalzare la qualità delle prestazioni attraverso l’adozione di specifiche attività di rilevazione, analisi e valutazione degli enti accreditati e, complessivamente, la qualità dei servizi di politica attiva del lavoro erogati ai lavoratori.

Di seguito i report di monitoraggio sull'andamento dell'iniziativa, realizzati da Veneto Lavoro in collaborazione con la Regione del Veneto - Area Politiche economiche, capitale umano e programmazione comunitaria: