Informazioni

Informazioni

Formazione indagine Customer Satisfaction 2015

Formazione: indagine Customer Satisfaction 2015

I risultati del monitoraggio della Regione del Veneto sulla qualità dei servizi offerti in ambito formativo

L’indagine
Nel mese di novembre 2015 la Sezione Formazione della Regione del Veneto ha realizzato un’indagine di Customer Satisfaction rivolta ai due principali fruitori dei servizi della formazione professionale veneta: organismi di formazione e aziende. L’obiettivo era quello di dare continuità all’indagine avviata nel 2014, verificando l’efficacia degli interventi attuati proprio alla luce dei riscontri ottenuti in quella occasione e raccogliendo la soddisfazione degli utenti circa l’avvio della nuova Programmazione POR FSE 2014-2020. I dati sono stati raccolti attraverso un questionario anonimo, disponibile online tramite una procedura dedicata, incentrato sulle principali fasi del processo di programmazione e gestione delle attività formative (bando, presentazione, avvio e gestione dei progetti) e sull’introduzione del Registro Online e delle nuove Unità di Costo Standard.

I risultati
La partecipazione al monitoraggio è risultata in netta crescita rispetto al 2014: hanno risposto 107 enti e aziende sulle 192 coinvolte (55,7% contro il 47% dell’anno precedente). In aumento anche la percentuale di giudizi positivi (53,9% contro 44,4%), per un livello di soddisfazione complessivo che ha superato il 92%.

Gli ambiti formativi
L’indagine ha riguardato:

  • Formazione iniziale:  corsi triennali di istruzione e formazione professionale finanziati dalla Regione del Veneto e gestiti da enti accreditati;
  • Progetti per le aziende: attività formative più direttamente collegate al mondo delle imprese e gestite da enti accreditati o direttamente dalle aziende stesse.



I punti di forza
L’aspetto positivo più rilevante si è rivelato la comunicazione con gli Organismi di Formazione e le aziende, in particolare per quanto riguarda l’assistenza specifica fornita dagli uffici regionali: cortesia, disponibilità, competenza, professionalità degli operatori allo sportello, nonché la loro capacità di fornire risposte esaurienti, hanno ottenuto percentuali di piena soddisfazione comprese tra il 64,5% e il 67,3%.
Migliora, inoltre, il giudizio sulla pubblicizzazione delle varie iniziative e sulla semplicità nel venire a conoscenza del bando, grazie soprattutto a newsletter dedicate, al sito regionale e al portale www.cliclavoroveneto.it.

Le criticità
Nonostante il giudizio complessivamente positivo, non mancano alcune criticità, come la necessità di ricevere chiarimenti sia per la comprensione del bando che nella fase di presentazione dei progetti e la lentezza del software di gestione dei progetti. Anche per questi aspetti parzialmente negativi, tuttavia, si segnala un miglioramento rispetto alle opinioni espresse nel 2014.

Le azioni innovative
Riguardo alle novità introdotte nel corso del 2015, in concomitanza con l’avvio della nuova programmazione comunitaria 2014-2020, si segnalano giudizi molto positivi sull’utilizzo della procedura del Registro Online, capace di snellire e semplificare le procedure legate all’avvio e alla gestione dei progetti formativi, e delle nuove Unità di Costo Standard, ritenute semplici, intuitive, in grado di ridurre i tempi e di garantire parità di trattamento a tutti i soggetti finanziati.

Le risposte della Regione del Veneto
I risultati del monitoraggio hanno consentito di individuare le problematiche principali e le strategie di intervento da adottare:

  • rafforzamento della diffusione di informazioni tramite newsletter, sito regionale e la sezione Spazio Operatori di ClicLavoro Veneto, dove continueranno a essere pubblicati documenti utili, slide e dettaglio dei referenti per ogni intervento;
  • modifica del sistema gestionale per migliorare l’integrazione con il Registro Online e l’utilizzazione dell’applicativo da parte di più soggetti contemporaneamente;
  • rilascio di una nuova funzione che consentirà agli utenti di richiedere tramite il sistema gestionale GAFSE integrazioni o modifiche alle registrazioni effettuate sul Registro Online e velocizzare così i tempi di risposta;
  • estendere l’utilizzo del Registro Online.


Tutte le indagini di Customer Satisfaction realizzate dalla Sezione Formazione della Regione del Veneto sono disponibili in allegato in versione integrale.