Archivio notizie

Pubblicato il 13.04.2021

Sistema Informativo Lavoro e Sociale Veneto: già più di 100 i Comuni aderenti

Oltre un centinaio i Comuni del Veneto che hanno già aderito a SILS, lo strumento nato per favorire la cooperazione tra Servizi sociali e Centri per l’Impiego della regione 


Sono già oltre 100 i Comuni di tutto il Veneto che hanno scelto di aderire a SILS, il Sistema Informativo Lavoro e Sociale istituito dalla Regione del Veneto con l’obiettivo di agevolare lo scambio di dati e informazioni tra i Servizi Sociali diffusi sul territorio e i Centri per l’impiego della regione, garantendo così una presa in carico congiunta dei soggetti bisognosi di un sostegno economico o di supporto nella ricerca di lavoro.

Il SILS, nato come estensione del Sistema Informativo Lavoro Veneto, consente ad operatori del sociale e operatori del mercato del lavoro di condividere informazioni, banche dati e strumenti, facilitando così il monitoraggio, l’analisi e la valutazione degli interventi messi in campo dai diversi soggetti.

Lo strumento, inoltre, consentirà la costruzione di una base dati unitaria funzionale all’erogazione di servizi agli utenti, a partire dai beneficiari del Reddito di Cittadinanza in Veneto, nonché alla progettazione degli interventi regionali in materia di contrasto alla povertà e di promozione dell’inclusione sociale, quali Reddito di inclusione attiva – RIA, Povertà educativa – PE e Sostegno nell’abitare – SoA.

Con l’avvio del Sistema Informativo Lavoro Sociale, Veneto Lavoro e Direzione Sociale della Regione Veneto hanno avviato uno specifico percorso di formazione sull’utilizzo del SILS per gli operatori del sociale, grazie al quale è possibile conoscere il Sistema Informativo in ogni suo aspetto: dalle informazioni sul percorso svolto dagli utenti dei Centri per l’impiego regionali all'estrazione degli elenchi dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza, dalle modalità di inserimento delle prestazioni sociali erogate all’utilizzo del servizio di messaggistica con i CPI per favorire la cooperazione tra servizi nella presa in carico dell’utente. Il percorso di formazione ha già coinvolto 130 enti e 276 operatori dei servizi sociali territoriali nell’arco di 7 incontri dedicati.

I soggetti aderenti al SILS possono richiedere un intervento di formazione personalizzato rivolgendosi al servizio di assistenza e monitoraggio attivato da Veneto Lavoro tramite la casella email dedicata lavoro-sociale@venetolavoro.it.

Comuni, soggetti associativi o Enti capofila interessati ad accedere alla piattaforma SILS devono stipulare apposita Convenzione con Veneto Lavoro, resa disponibile su ClicLavoro Veneto alla pagina www.cliclavoroveneto.it/sils.

 

Informazioni

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo