Archivio notizie

Pubblicato il 07.10.2021

Mise: agevolazioni alle imprese che si trovano in difficoltà

Il Ministero mette a disposizione 400 milioni di euro per sostenere la continuità operativa delle aziende

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha istituito il Fondo per il sostegno alle grandi imprese in temporanea difficoltà finanziaria, con una dotazione 400 milioni di euro che serviranno a sostenere la continuità operativa delle aziende che si trovano in situazione di temporanea difficoltà finanziaria causata dall’emergenza epidemiologica da COVID-19.

I finanziamenti agevolati saranno concessi alle grandi imprese, anche in amministrazione straordinaria, che operano sul territorio nazionale e in qualsiasi settore economico (esclusi i settori bancario, finanziario e assicurativo) e con determinati requisiti, tra cui:

  • prospettive di ripresa dell’attività, ossia un piano di rilancio, realistico e credibile che illustri le azioni individuate e da intraprendere per collocare l’azienda sul mercato, ridurre gli impatti occupazionali e le esigenze di liquidità per il prosieguo dell’attività;
  • sono regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese;
  • non sono sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatorie;
  • hanno restituito somme dovute a seguito di provvedimenti di revoca di agevolazioni concesse dal Ministero;
  • i cui legali rappresentanti o amministratori non sono stati condannati per i reati che costituiscono motivo di esclusione di un operatore economico dalla partecipazione a una procedura di appalto o concessione ai sensi della normativa in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture vigente alla data di presentazione della domanda.


Le agevolazioni sono nella forma di finanziamento agevolato da restituire in 5 anni, il cui importo non può essere superiore:

  • al doppio della spesa salariale annua dell'impresa proponente per il 2019 o per l'ultimo esercizio disponibile, oppure;
  • al 25% del fatturato totale dell’impresa proponente nel 2019.


Le domande possono essere presentate fino al 2 novembre 2021, attraverso la procedura informatica disponibile sul sito dell’Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A. – Invitalia, www.invitalia.it.

Per maggiori informazioni è possibile consultare i decreti e la scheda informativa presente sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, www.mise.gov.it
 

Informazioni

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo