Archivio notizie

Pubblicato il 27.08.2021

Garanzia Giovani Veneto: oltre 5.200 iscritti nel 2021

Online il report di monitoraggio regionale con dati aggiornati al 30 giugno 2021


Garanzia Giovani, il Programma contro la disoccupazione giovanile riservato ai giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano, ha coinvolto in Veneto circa 145 mila giovani in circa otto anni dall’avvio dell’iniziativa. È quanto emerge dal report di monitoraggio a cura di Regione del Veneto e Veneto Lavoro, con dati aggiornati al 30 giugno 2021.

Nei primi sei mesi dell’anno le adesioni sono state oltre 5.200, per un totale complessivo di quasi 170 mila adesioni. I patti di servizio stipulati, passaggio necessario per poter usufruire dei servizi previsti, sono poco più di 110.000, il 99% delle adesioni risultate valide al netto delle cancellazioni d’ufficio.

I giovani iscritti al Programma possono ricevere concrete offerte di lavoro o valide opportunità formative. Tra quanti iniziano un’attività all’interno di Garanzia Giovani molti seguono un percorso combinato di diversi interventi, tra orientamento specialistico, formazione, accompagnamento al lavoro e tirocinio.

I giovani che hanno avuto almeno un’occasione di lavoro dopo l’adesione sono 105 mila, molti dei quali risultano tuttora occupati. Se il contratto di ingresso nel mercato del lavoro è prevalentemente quello di apprendistato o a tempo determinato, la percentuale di lavoro stabile cresce con il passare degli anni.

La maggior parte dei giovani trova lavoro in Veneto, soprattutto nelle province di Vicenza, Treviso e Padova ma anche fuori regione e in settori quali turismo, industria metalmeccanica e commercio.

Il report di monitoraggio sull’andamento di Garanzia Giovani Veneto è disponibile nella sezione dedicata del portale www.cliclavoroveneto.it/garanzia-giovani insieme a tutte le informazioni sull’iniziativa.

 

 

 

Informazioni

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo