Archivio notizie

Pubblicato il 10.05.2022

Concorsi: pubblicato il nuovo bando di selezione dell'INAIL

Prevista l'assunzione a tempo indeterminato di 32 consulenti tecnici da impiegare in attività di accertamento rischi e prevenzione

 

L’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro ha pubblicato un bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 32 unità ad elevata specializzazione tecnica da inserire presso la Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione nel ruolo di professionisti di I livello, di cui al CCNL dell’Area Funzioni Centrali.

Per partecipare al concorso, i candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea magistrale (LM) in:
    – Biologia (LM-06);
    – Fisica (LM-17);
    – Ingegneria Aerospaziale e Astronautica (LM-20);
    – Ingegneria Biomedica (LM-21);
    – Ingegneria Chimica (LM-22);
    – Ingegneria Civile (LM-23);
    – Ingegneria dei Sistemi Edilizi (LM-24);
    – Ingegneria dell’Automazione (LM-25);
    – Ingegneria della Sicurezza (LM-26);
    – Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27);
    – Ingegneria Elettrica (LM-28);
    – Ingegneria Elettronica (LM-29);
    – Ingegneria Energetica e Nucleare (LM-30);
    – Ingegneria Gestionale (LM-31);
    – Ingegneria Informatica (LM-32);
    – Ingegneria Meccanica (LM-33);
    – Ingegneria Navale (LM-34);
    – Ingegneria dell’Ambiente e del Territorio (LM-35);
    – Scienze Chimiche (LM-54);
    – Scienze e Tecnologie agrarie (LM-69);
    – Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale (LM-71);
    – Scienze e Tecnologie Geologiche (LM-74);
    – Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali (LM-86);
  • laurea specialistica (LS) equiparata ad una delle suddette classi di lauree magistrali;
  • diploma di laurea (DL) “vecchio ordinamento” equiparato ad una delle suddette classi di lauree magistrali.


È inoltre necessario possedere i seguenti requisiti

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione di  rapporti di lavoro con le Pubbliche Amministrazioni e assenza di procedimenti penali;
  • non essere stati destituiti dai pubblici uffici;
  • assenza di provvedimenti di dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente e insufficiente rendimento o di decadenza da un impiego statale per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari, qualora soggetto agli obblighi di leva;
  • conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri) da valutarsi in sede di colloquio.


La domanda di partecipazione deve essere presentata entro e non oltre il 26 maggio 2022 esclusivamente in modalità telematica, utilizzando l’applicativo accessibile dal portale istituzionale dell'Ente: www.inail.it

La procedura di selezione per i posti a concorso comprenderà:

  • la valutazione dei titoli;
  • una prova scritta;
  • una prova orale.


Maggiori informazioni sui criteri di valutazione dei titoli, sulle materie d'esame e sulle modalità di svolgimento delle prove possono essere consultate nel Bando pubblicato nel sito ufficiale dell'INAIL, dove è possibile scaricare anche il Manuale Utente e le FAQ.
 

Informazioni

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo