Archivio notizie

Pubblicato il 14.05.2021

Lavoro: in Veneto segnali ripresa da industria e costruzioni, ancora in difficoltà turismo e ristorazione

Nella Bussola di Veneto Lavoro i dati sull’andamento dell’occupazione nel mese di aprile


Mercato lavoro veneto aprile 2021

Sono 5.900 i posti di lavoro recuperati in Veneto nel mese di aprile, che portano il totale complessivo da inizio anno a oltre 18 mila posti di lavoro dipendente guadagnati. Un risultato nettamente migliore di quello del 2020, quando in pieno lockdown andarono persi oltre 15 mila posti di lavoro, ma ancora lontano dai livelli pre Covid. Basti pensare che nei primi quattro mesi del 2019 il saldo tra assunzioni e cessazioni fu positivo per circa 44 mila posizioni lavorative.

I dati della Bussola di Veneto Lavoro evidenziano tuttavia alcuni segnali incoraggianti, quali la ripresa delle assunzioni nei settori manifatturieri e nell’edilizia e le previsioni di una forte crescita economica per il biennio 2021-2022, sia per quanto riguarda l’Italia che il Veneto. Il PIL regionale è infatti visto in crescita del 5,5% nel 2021 e del 4,5% nel 2022.

La domanda di lavoro si conferma tuttavia in calo nel suo complesso: rispetto al 2019, anno maggiormente significativo per monitorare l’andamento del mercato del lavoro rispetto a un 2020 per molti versi anomalo, le assunzioni sono diminuite quest’anno del 34%, con punte di -78% nel turismo e nelle attività culturali e di -39% nel commercio, tutti settori ancora soggetti a restrizioni.

Anche a livello territoriale le province più in difficoltà sono quelle a maggiore vocazione turistica: Venezia registra un calo delle assunzioni del 18% rispetto al 2020 e del 61% rispetto al 2019, Verona rispettivamente del 6% e del 35%. Variazioni più contenute a Belluno e Rovigo, che in confronto al 2019 registrano un -7% ma rispetto al 2020 vedono un aumento rispettivamente del 25% e dell’11%.

Si conferma in calo la disoccupazione, per effetto del minor dinamismo sul mercato del lavoro e dell’aumento degli scoraggiati. Nei primi quattro mesi sono state presentate circa 33.000 dichiarazioni di immediata disponibilità, il 9% in meno rispetto allo stesso periodo del 2020.

La Bussola di Veneto Lavoro con tutti i dati del mercato del lavoro veneto nel mese di aprile è disponibile alla pagina www.venetolavoro.it/bussola.

 

 

Informazioni

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo