Archivio notizie

Pubblicato il 09.02.2021

Veneto: dalla Regione contributi alle PMI femminili

Un bando a sostegno delle imprese dell’artigianato, industria, commercio e servizi

 

La Regione del Veneto mette a disposizione 1.480.000 euro per sostenere le imprese rosa che operano nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi, al fine di rafforzare e arricchire il tessuto imprenditoriale veneto. 

Il "Bando per l'erogazione di contributi alle PMI a prevalente partecipazione femminile. Anno 2021" prevede contributi alle micro, piccole e medie imprese che rientrano in una delle seguenti tipologie:

  • imprese individuali di cui sono titolari donne residenti nel Veneto da almeno 2 anni;
  • società anche di tipo cooperativo i cui soci e organi di amministrazione sono costituiti per almeno due terzi da donne residenti in Veneto da almeno 2 anni e nelle quali il capitale sociale è per almeno il 51% di proprietà di donne. 


Le aziende, devono inoltre possedere determinati requisiti, tra cui: 

  • la regolare iscrizione al Registro delle Imprese istituito presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio;
  • l’esercizio di un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO 2007 primario e/o secondario nei settori indicati nell’Allegato B del bando;
  • l'unità operativa in Veneto;
  • il pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposta a procedure concorsuali in corso o aperte.


Le imprese possono richiedere contributi a fondo perduto per l’acquisto, o l’acquisizione nel caso di operazioni di leasing finanziario, di beni materiali e immateriali e servizi, come ad esempio macchinari, impianti produttivi, hardware e programmi informatici, attrezzature, arredi, negozi mobili, mezzi di trasporto, brevetti, opere edili/murarie e di impiantistica.

L’importo è pari al 40% della spesa sostenuta per la realizzazione degli interventi, che deve essere compresa tra un minimo di 20.000 e un massimo di 130.000 euro.

Le domande devono essere compilate e presentate alla Regione del Veneto secondo le seguenti modalità e tempistiche:  

  • richiesta delle credenziali di accesso tramite l’applicativo GUSI, fino alle ore 12.00 del 24 febbraio 2021;
  • compilazione della domanda sul Sistema Informativo Unificato, dal 9 al 24 febbraio 2021;
  • presentazione della domanda (tramite il link univoco ricevuto a termine della compilazione), dal 2 al 4 marzo 2021.


Per maggiori dettagli è possibile consultare il bando disponibile sul sito www.regione.veneto.it
 

Informazioni

Informazioni

Banner Regione Veneto

Banner Fondo Sociale Europeo