Informazioni Informazioni

Protocollo d'intesa Veneto-MISE

Protocollo d'Intesa tra Regione del Veneto e Ministero dello Sviluppo Economico (MISE)

L'accordo in materia di formazione e promozione delle tematiche legate alla Responsabilità Sociale d'Impresa e alle linee guida OCSE

A gennaio 2013 è stato approvato lo schema di Protocollo d'intesa tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione del Veneto in materia di formazione e promozione delle tematiche legate alla Responsabilità Sociale d'Impresa e alle linee guida OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico).

L'impegno a livello regionale ha permesso di riscontrare l'allargamento degli interessi, commerciali e non solo, delle imprese venete oltre i confini della regione e dello stato stesso, richiedendo anche l'ampliamento del raggio di azione dell'amministrazione regionale in termini di sostegno allo sviluppo sostenibile.


Le Linee Guida OCSE, attuate dal Punto di Contatto Nazionale OCSE presso il MISE, incarnano il concetto di condotta d'impresa e di sviluppo responsabile maggiormente riconosciuto a livello internazionale; la loro promozione costituisce un'importante strategia di sostegno all'internazionalizzazione e il rispetto dei principi in esse contenuti conferisce alle imprese maggiore visibilità, considerazione e consenso da parte degli attori istituzionali del territorio locale nonché della comunità internazionale.

In questo quadro il Ministero collaborerà ai progetti che la Regione del Veneto svilupperà e coordinerà a livello regionale e interregionale.

Il programma partirà dalle esperienze acquisite da entrambe le Amministrazioni, dall'analisi dei risultati disponibili e dall'evoluzione degli orientamenti nazionali e internazionali in materia di RSI (Responsabilità Sociale d'Impresa), per sviluppare attività e strumenti efficaci a beneficio delle imprese.

A tal fine le Parti si sono impegnate a redigere di comune accordo il Progetto Operativo, che regolerà nel dettaglio le prestazioni delle Parti per lo sviluppo dei progetti formativi che saranno destinati ai principali stakeholders territoriali, interessando le istituzioni territoriali locali e il mondo associativo e imprenditoriale.