Informazioni Informazioni

Ottico

Ottico

Corsi di formazione per l'abilitazione alla professione

Chi intende conseguire l'abilitazione professionale all'esercizio della professione per ottico  attraverso un percorso di formazione professionale regionale, deve essere in possesso del requisito di ammissione al terzo anno di scuola secondaria di secondo grado.

L'ottico rappresenta una figura professionale capace di attività autonoma, è responsabile dell'esecuzione e della fornitura degli "ausili ottici" (occhiali, lenti, lenti a contatto), soltanto su prescrizione del medico, a meno che non si tratti di occhiali protettivi o correttivi dei difetti semplici di miopia o presbiopia, esclusa l'ipermetropia, l'astigmatismo e l'afalchia; è in grado di riconoscere difetti con vizi refrattivi dell'occhio; può fornire e riparare anche senza prescrizione medica, lenti ed occhiali quando il committente presenti le lenti o le parti delle medesime di cui chiede il ricambio o la riparazione.

Il percorso si articola in un biennio scolastico e si conclude con l'esame di abilitazione, il cui superamento consente l'apertura di un esercizio di Ottico, in qualità di titolare, con diritto alla regolare iscrizione presso la Camera di Commercio e al riconoscimento della professione da parte dell'Unità Sanitaria Locale.

Per informazioni:
Numero Verde 800 998 300
(dalle 9:00 alle 13.00 il mercoledì anche dalle 14.00 alle 16.00)