Archivio notizie Archivio notizie

Indietro

Bando Ismea insediamento giovani agricoltori

Ismea: agevolazioni per l'insediamento di giovani in agricoltura

Contributi in conto interessi fino a 70 mila euro per coloro che si insediano in azienda come capo

L’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare – ISMEA offre incentivi ai giovani che vogliono insediarsi per la prima volta in aziende agricole in qualità di capo azienda.

Possono richiederli i cittadini europei, con residenza in Italia, un’età compresa tra i 18 e i 41 anni non compiuti e le conoscenze e competenze professionali, attestate da almeno uno dei seguenti documenti:

  • titolo di studio di livello universitario di indirizzo agrario;
  • titolo di studio di scuola media superiore in campo agrario;
  • esperienza lavorativa, dopo aver assolto l’obbligo scolastico, di almeno due anni in qualità di coadiuvante familiare ovvero di lavoratore agricolo, documentata dall’iscrizione al relativo regime previdenziale;
  • attestato di frequenza con profitto ad idonei corsi di formazione professionale.


Il contributo è in conto interessi e nella misura massima di 70.000 euro, erogabile per il 60% alla conclusione del periodo di preammortamento e per il 40% all’esito della corretta attuazione del piano aziendale.

La domanda potrà essere presentata fino al 27 maggio 2019, tramite lo sportello telematico disponibile sul sito di Ismea, www.ismea.it, dove è possibile trovare il bando con tutte le informazioni necessarie.


News News


    Informazioni Informazioni