Informazioni Informazioni

I servizi offerti dai CPI

I servizi offerti dai CPI

I Centri per l’Impiego possono essere promotori di tirocini di inserimento/reinserimento lavorativo e di tirocini estivi di orientamento.

Rivolgendosi al Centro per l’Impiego, le persone interessate a svolgere un’esperienza di tirocinio possono accedere ai seguenti servizi:

  • ricerca di un’azienda che possa ospitare il tirocinio. La ricerca tiene in considerazione il settore di attività in cui opera l’azienda e le qualifiche professionali che impiega, in funzione del profilo professionale e degli obiettivi formativi del candidato tirocinante, nonché il luogo dove ha sede l’Azienda, in riferimento alle disponibilità espresse in merito alla mobilità geografica. Un’ulteriore valutazione viene effettuata dal CPI sulla "reputazione formativa" dell'azienda e della sua capacità/potenzialità di inserimento lavorativo dei tirocinanti ospitati;
  • verifica del possesso dei requisiti previsti dalla normativa regionale in materia di tirocini (D.G.R. n. 1816 del 7 novembre 2017) per poter ospitare tirocini e determinazione del numero di tirocini attivabili presso la sede prescelta;
  • definizione delle modalità organizzative, dei contenuti e degli obiettivi del tirocinio mediante la predisposizione del Progetto formativo;
  • individuazione di un tutor didattico-organizzativo che segue il tirocinante durante tutta l’esperienza in collaborazione con il tutor dell’azienda ospitante;
  • accompagnamento all’inserimento in azienda;
  • monitoraggio e valutazione (in itinere e finale) dell’andamento del tirocinio, delle attività svolte dal tirocinante, delle conoscenze e competenze acquisite e delle eventuali difficoltà incontrate, al fine di assicurare la valenza formativa dell’esperienza, apportando se necessario eventuali modifiche correttive al progetto;
  • al termine del tirocinio, in collaborazione con il tutor aziendale, compilazione e rilascio dell’Attestazione finale di tirocinio con illustrate le attività svolte e le competenze e conoscenze acquisite dal tirocinante sulla base del Dossier delle evidenze;
  • gestione di proroghe ed eventuali sospensioni momentanee o interruzioni anticipate.

I servizi per l’impresa

Il servizio di promozione di tirocinio può essere attivato dal Centro per l’Impiego su richiesta diretta da parte di un’azienda. Le imprese interessate ad ospitare tirocinanti possono rivolgersi al CPI per accedere ai seguenti servizi:

  • rilevazione e definizione del profilo professionale di riferimento per il tirocinio in funzione del fabbisogno aziendale e della capacità formativa del soggetto ospitante;
  • individuazione di una rosa di candidati tirocinanti in funzione di conoscenze, competenze professionali, obiettivi formativi, luogo di domicilio, disponibilità a spostarsi nel territorio, ecc. ed effettuazione della preselezione;
  • verifica del possesso da parte del tirocinante dei requisiti necessari per svolgere un'esperienza di tirocinio (in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa regionale in materia di tirocini - D.G.R. n. 1816 del 7 novembre 2017 - a seconda della tipologia di tirocinio da attivare);
  • definizione, in accordo con il tutor designato dall’azienda, delle modalità organizzative, dei contenuti e degli obiettivi del tirocinio mediante la predisposizione del Progetto Formativo;
  • effettuazione della Comunicazione obbligatoria di inserimento del Progetto Formativo e, su richiesta dell’azienda, della CO di avvio del tirocinio tramite l’applicativo CO Veneto;
  • individuazione di un tutor didattico-organizzativo che segue il tirocinante durante tutta l’esperienza in collaborazione con il tutor dell’azienda ospitante;
  • accompagnamento all’inserimento in azienda del tirocinante;
  • monitoraggio e valutazione (in itinere e finale) dell’andamento del tirocinio, delle attività svolte dal tirocinante, delle conoscenze e competenze acquisite e delle eventuali difficoltà incontrate, al fine di assicurare la valenza formativa dell’esperienza e di apportare eventuali modifiche correttive al progetto;
  • al termine del tirocinio, in collaborazione con il tutor aziendale, compilazione e rilascio dell’Attestazione finale di tirocinio con illustrate le attività svolte e le competenze e conoscenze acquisite dal tirocinante, sulla base del Dossier delle evidenze;
  • gestione di proroghe ed eventuali sospensioni momentanee o interruzioni anticipate.