Informazioni Informazioni

L'autocertificazione di ottemperanza

L'autocertificazione di ottemperanza

La normativa prevede che le imprese che intendono partecipare a bandi per appalti pubblici, o che intrattengono rapporti convenzionali o di concessione con le pubbliche amministrazioni, debbano presentare una dichiarazione del legale rappresentante in cui si attesta che l’impresa è in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili.

Sarà poi cura dei soggetti ai quali viene presentata l'autocertificazione disporre, nei casi previsti, la verifica di veridicità della dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/2000, presso l'ufficio di collocamento mirato della sede legale dell'impresa.