Accesso a comunicazioni di altro utente

ACCESSO ALLE COMUNICAZIONI CO INVIATE DA ALTRO UTENTE

Gli utenti di Co Veneto possono richiedere l'accesso alle comunicazioni telematiche inviate per uno specifico datore di lavoro da altri utenti del sistema.

Questa funzione può essere utile nei seguenti casi:

  1. azienda che decide di inviare in proprio le comunicazioni, non facendosi più assistere da consulenti o associazioni, e che pertanto necessita di accedere alle proprie pratiche già inviate da altri utenti;
  2. azienda che cambia consulente o associazione di riferimento; il nuovo soggetto necessita di accedere alle pratiche inviate da quello precedente.
  3. azienda che a seguito di fusioni, incorporazioni, cessioni di ramo, ecc deve rendere visibili le proprie comunicazioni obbligatorie alla login/AdS del nuovo soggetto 

Le istruzioni operative per conseguire quanto descritto prevedono una prima azione da eseguirsi a mezzo on-line e successivamente l'invio a mezzo PEC di apposita documentazione. Più in dettaglio:

  • eseguire il login a Co veneto e selezionare la funzione "Anagrafica Aziende";
  • inserire l'anagrafica del datore di lavoro;
  • selezionare la funzione "acquisisci comunicazioni di altro datore" e seguire la procedura guidata.
  • inviare a mezzo PEC la documentazione richiesta (punti 2. e 3.)


In caso di azienda che chiede di accedere alle proprie comunicazioni (punto 1.) la richiesta è immediatamente attiva e non occorre alcun invio di documentazione aggiuntiva. Si ricorda a tal fine che l'utente opera sulla base di un accordo di servizio sottoscritto che fissa regole operative e principi deontologici.

Documentazione da allegare (cambio di consulente o associazione)

Se la richiesta corrisponde a quanto descritto ai punto 2. o 3. occorre inviare all'indirizzo PEC: protocollo@pec.venetolavoro.it la seguente documentazione:

  • domanda appositamente sottoscritta a mano o digitalmente scaricabile qui

  • copia digitalizzata (a mezzo scanner) della delega (mandato) della azienda "cliente";

  • copia digitalizzata (a mezzo scanner)  della carta di identità del legale rappresentante dello studio o della associazione richiedente


Entro, di norma, 5 giorni lavorativi dal ricevimento della PEC, Veneto Lavoro provvederà ad attivare la richiesta.

Le richieste di acquisizione di comunicazioni prive della documentazione inviata a mezzo PEC oppure prive della richiesta on-line non verranno prese in considerazione.


Tutte le richieste prive degli allegati cartacei non saranno evase e verranno eliminate d'ufficio dopo 10 giorni.