Archivio notizie Archivio notizie

Indietro

Giornata del lavoro agile in Veneto

Smart Working: il Veneto dedica un’intera giornata al lavoro agile 

Lunedì 22 maggio 2017 in programma workshop e WelfarePoint con approfondimenti su opportunità e vantaggi per imprese e lavoratori

Nell’ambito della Settimana del lavoro agile, in programma dal 22 al 26 maggio 2017, la Regione del Veneto dedica un’intera giornata al tema dello smart working, una “modalità di esecuzione della prestazione lavorativa” recentemente disciplinata da un apposito decreto legislativo e che in Italia coinvolge già circa 250 mila lavoratori, il 7% del totale di impiegati, quadri e dirigenti.

Tanti sono infatti i lavoratori dipendenti che, secondo i dati dell’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano, godono di una qualche libertà in termini di luogo e orario di lavoro. Si tratta principalmente di uomini, con un età media attorno ai 40 anni, residenti al Nord e impiegati presso grandi aziende. Più indietro invece le PMI, delle quali solo il 6%, nel Nordest, avrebbe già avviato progetti organici di smart working.

Nella mattinata di lunedì 22 maggio 2017 un consulente dedicato sarà a disposizione presso gli sportelli WelfarePoint dell'Ente Bilaterale Veneto FVG a Verona, Padova, Cittadella, Noale e Chioggia, per quanti vogliano saperne di più su smart working e welfare aziendale. 

Durante la giornata, inoltre, si svolgeranno quattro workshop dedicati al lavoro agile, organizzati dagli enti di formazione accreditati in collaborazione con la Regione del Veneto e ai quali parteciperanno anche l’assessore regionale al lavoro, formazione e istruzione, Elena Donazzan, e il Direttore dell’Area Capitale Umano e Cultura, Santo Romano:

  • “Smart Working: istruzione per l’uso. Opportunità, strumenti, casi” – Rovigo, dalle ore 9:00-13:00: promosso da t2i – trasferimento tecnologico e innovazione, l’evento ha lo scopo di presentare le novità introdotte dal decreto legislativo sul lavoro agile e illustrare, attraverso casi concreti, come questa modalità lavorativa possa rappresentare un’opportunità per le imprese, garantire vantaggi per i dipendenti e tutelare l’ambiente. La partecipazione all’incontro è gratuita, ma per motivi organizzativi è necessario iscriversi entro il 19 maggio 2017, secondo le modalità indicate sul sito www.t2i.it, dove è inoltre possibile consultare il programma dettagliato della giornata.
  • “Smart Working: cos’è e cosa possiamo fare” – Venezia, ore 9:30-13:30: il seminario, organizzato da Formaset e in programma al Campus Economico di San Giobbe dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, prevede l’intervento di esperti formatori, ricercatori, avvocati e specialisti delle risorse umane, che discuterranno di profili normativi, buone prassi, tempi e spazi dello smart working in Italia, anche attraverso la presentazione del progetto Labox – strumenti per welfare aziendale e lavoro agile, finanziato nell’ambito del bando regionale “Pari opportunità nel lavoro che cambia – Investiamo nell'occupazione femminile”. Per informazioni e adesioni al workshop rivolgersi a Formaset: Tel. 049 8941777 – email: v.zuin@formaset.com. Scopri il programma dettagliato della giornata.
  • “Welfare communication” – Padova, ore 14:30-18:30: il workshop è promosso da Ascom Padova e sarà l’occasione per presentare non solo i vantaggi dello smart working per imprese e lavoratori, ma anche le opportunità offerte dagli strumenti di welfare aziendale in termini di detassazione, potere d’acquisto, servizi e conciliazione vita-lavoro. La partecipazione è gratuita, per informazioni e iscrizioni è possibile contattare Ascom Padova al numero di telefono 049 8209725 e all’indirizzo email formazione7@ascompd.com. Scopri il programma dettagliato della giornata.
  • "Sportello SMART WORK SMART LIFE per tutti!" – Belluno, dalle ore 15.30-17.30: un incontro organizzato da FORCOOP CORA Venezia e aperto a tutti gli interessati a riflettere sul “Lavoro Agile”, vista anche la recente approvazione della normativa, e a conoscere i primi risultati del progetto “Smart Work Smart Life”. Per maggiori informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi a FORCOOP CORA Venezia al numero di telefono 0421 307741 e all’indirizzo email forcoop@progettagroup.com. Clicca qui per visualizzare la locandina dell’evento. 

 


News News


    Informazioni Informazioni