Archivio notizie Archivio notizie

Indietro

Bussola mercato del lavoro maggio 2019

Veneto: 50 mila posti di lavoro in più nel primo trimestre 2019

La crescita è trainata dal tempo indeterminato, si riduce il ricorso ai contratti a termine

La Bussola sul mercato del lavoro veneto, a cura dell'Osservatorio di Veneto Lavoro, presenta ogni tre mesi i principali indicatori occupazionali regionali.

I dati del primo trimestre del 2019 confermano le tendenze dell’ultimo periodo: l’occupazione continua a crescere, seppure su ritmi meno sostenuti rispetto al passato, ed è trainata dai contratti a tempo indeterminato, sui quali incide il concomitante effetto di svariati fattori, quali gli incentivi per l’assunzione di giovani under 35, l’incremento delle trasformazioni di contratti a termine e gli effetti del Decreto Dignità, entrato pienamente in vigore nel novembre scorso.

Tra gennaio e marzo i posti di lavoro dipendente sono aumentati in regione di circa 50 mila unità, un risultato inferiore rispetto a quello dello scorso anno ma non tale da interrompere la fase di crescita su base annua (+30.500 posizioni di lavoro tra aprile 2018 e marzo 2019). Si riduce il ricorso al lavoro a termine: i contratti a tempo determinato mostrano un andamento negativo su base annua (-14.400) e inferiore al 2018 nel primo trimestre (+16.700 contro +34.000), la somministrazione vede un calo del 43% nelle assunzioni.

A livello settoriale, segnali positivi dall’agricoltura (+13.500, meglio che nel 2018), dall’edilizia (+4.100), dal terziario avanzato (+3.200) e dai servizi alla persona (+5.200). Segno meno nel commercio e nei servizi finanziari. Verona e Venezia sono le province in cui si registrano gli incrementi occupazionali più elevati (rispettivamente +14.700 e +10.800), ma entrambe si rivelano in flessione rispetto al 2018, così come Treviso (+8.900), Padova (+7.900) e Vicenza (+5.600). In controtendenza Rovigo, che migliora leggermente il saldo dello scorso anno (+3.600 a fronte di +3.500), e Belluno, unico territorio con saldo negativo sia nel trimestre (-1.500) che su base annua (-400).

La sintesi grafica della Bussola con i principali dati sull’andamento del mercato del lavoro veneto nel primo trimestre 2019 è disponibile online nella Press Area di ClicLavoro Veneto.

  • Fonte: Redazione ClicLavoro Veneto

News News


    Informazioni Informazioni