Archivio notizie Archivio notizie

Indietro

Bilancio Regione del Veneto Fondi FSE 2014 2020

Fondi FSE: in sette anni 5 mila progetti e 190 mila beneficiari in Veneto

La Regione del Veneto presenta il bilancio degli interventi finanziati con le risorse del Fondo Sociale Europeo tra il 2014 e il 2020

Sono oltre 5 mila, per un coinvolgimento complessivo di 190 mila beneficiari, i progetti finanziati in Veneto tramite le risorse del Fondo Sociale Europeo (FSE) nel periodo 2014-2020.

I risultati sono stati presentati dalla Regione del Veneto in occasione dell’evento di rendicontazione annuale dell’impiego dei fondi FSE dedicati al lavoro, alla formazione e all’inclusione sociale, a conclusione della programmazione 2014-2020. A fronte di una disponibilità finanziaria di 764 milioni di euro, il 94% delle risorse è già stato erogato o in via di liquidazione.

Grazie proprio alle performance in termini di capacità di programmazione, di impegno e di spesa, rese possibili anche da parternariati di qualità con enti di formazione, università, categorie economiche, servizi per il lavoro e terzo settore, la Regione Veneto risulta seconda solo all’Emilia Romagna per velocità dei bandi (136 in totale), capacità di impiego delle risorse e raggiungimento dei target comunitari.

A beneficiare dei progetti e delle iniziative finanziate con le risorse Fse (50% della Ue, 35 % dello Stato e 15% della Regione) sono stati 64 mila giovani under 25 in formazione, 40 mila disoccupati di lungo periodo, 21 mila persone a rischio di esclusione sociale. Facendo leva sul volano del Fondo sociale europeo sono stati finanziati lavori di pubblica utilità, 31 mila assegni per il lavoro, 3.397 work experience (tirocini di lavori per disoccupati traguardati all’inserimento in azienda), iniziative territoriali di inserimento lavorativo in impieghi di pubblica utilità (dai servizi giudiziari a quelli comunali), nonchè progetti innovativi rivolti al mondo dell’Università e della ricerca, programmi per il rientro dei cervelli in fuga, progetti di valorizzazione degli archivi e degli atelier industriali volti a rafforzare il brand, la competitività e l’attrattività di 170 imprese venete, in particolare delle botteghe d’arte e dei marchi storici.

Tra il 2020 e il 2021 saranno attivati ulteriori bandi per 100 milioni di euro.

Maggiori informazioni sul Fondo Sociale Europeo e sui progetti attivati in Veneto è possibile consultare la pagina dedicata del sito www.regione.veneto.it.


News News


    Informazioni Informazioni