Archivio notizie Archivio notizie

Indietro

Bando Regione Veneto per produzioni cinematografiche e audiovisive

Veneto: dalla Regione contributi per le produzioni cinematografiche

Il bando da 1,5 milioni di euro si rivolge a micro, piccole e medie imprese italiane e straniere

La Regione del Veneto mette a disposizione 1,5 milioni di euro per finanziare le case di produzione cinematografica nazionali ed estere che realizzano investimenti in Veneto e producono opere (fiction, animazione, documentari e cortometraggi) che valorizzano i territori regionali dal punto di vista artistico, culturale e naturalistico.

I contributi sono destinati alle micro, piccole e medie imprese (PMI) con determinati requisiti, tra cui:

  • essere regolarmente iscritte al Registro delle Imprese istituito presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio o ad un registro equivalente in uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • essere produttori indipendenti;
  • essere produttori unici o coproduttori dell’opera audiovisiva presentata o avere un contratto di produzione esecutiva con la società di produzione dell’opera audiovisiva.


Le imprese beneficiarie potranno ricevere contributi a fondo perduto, fino al 50% della spesa ammissibile e agli importi massimi definiti per ogni categoria:

  • 800.000 euro per progetti delle categorie FICTION e ANIMAZIONE;
  • 30.000 euro per i progetti della categoria DOCUMENTARIO;
  • 15.000 euro per i progetti della categoria SHORT.


Le proposte possono essere presentate entro il 18 febbraio 2019, tramite il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) disponibile sul sito della Regione del Veneto, www.regione.veneto.it, dove è possibile trovare il bando con tutte le informazioni necessarie.


News News


    Informazioni Informazioni